Domanda n.3611 del 11/06/2013



Domanda:
Lavoro presso un ente pubblico dal 2004 con un contratto a progetto, che mi viene rinnovato ogni tre anni. Ora mi manca un anno e mezzo alla scadenza.
Sono correntista banco posta dal oltre 4 anni e vi accredito uno stipendio che varia dalle 670 euro alle 720.
Posso chiedere un prestito e fino a che limite? Mi potrebbero concedere 4500 euro?
Grazie
(Domanda inserita il 11-06-2013 sulla pagina: Prestito BancoPosta di Poste Italiane)

Risposta:
Gentile Utente,
ai fini dell'ottenimento di un prestito, oltre ad altri parametri, si considera attentamente il periodo in cui il debitore sarà titolare di un reddito; nel caso di contratti con durata determinata (tempo determinato, progetto, apprendistato) tale periodo è pari esclusivamente alla durata residua del contratto stesso e, purtroppo, non hanno alcun valore situazioni pregresse (contratto che di fatto è stato rinnovato periodicamente) né ipotesi sul futuro (contratto che verrà rinnovato sicuramente a scadenza).
Fatta questa premessa avrà capito che può fare affidamento solo sui 18 mesi restanti per la durata massima del contratto di prestito.
Ora, considerando uno stipendio medio di 700 euro, è ragionevole pensare che la rata massima che Le proporrano è pari a circa 140 euro, ossia il 20% del totale.
Il prestito BancoPosta ha un taeg del 9,94%, che determinerà un importo massimo ottenibile tra i 2.300 e i 2.500 euro.
Saluti.
La redazione

La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 11-06-2013

domanda precedente
<--Domanda n.3577 del 05/06/2013
domanda successiva
Domanda n.3671 del 01/07/2013-->



Valutazione dell'articolo
Domanda n.3611 del 11/06/2013

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato